Centralina di qualità dell'aria

REGGIO EMILIA

PM10 (µg/m³)

valori in tempo reale

⇒ Vedi andamento PM10

PM2.5 (µg/m³)

valori in tempo reale

⇒ Vedi andamento PM2.5

  Informazioni su valori anomali/molto elevati

Clicca per ingrandire

Parametri atmosferici:

Temperatura (°C)

⇒ Vedi andamento temperatura

Umidità (%)

⇒ Vedi andamento umidità

Pressione (hPa)

⇒ Vedi andamento pressione

  Cos’è il particolato atmosferico (PM)?

Il particolato (PM) è costituito da particelle solide e liquide sospese nell’aria. Si compone di una vasta gamma di sostanze che va dal sale marino ai pollini, fino a comprendere sostanze cancerogene per l’uomo come il benzo[a]pirene e il particolato carbonioso. Il PM viene classificato in PM10 (particolato grossolano) e PM2,5 (particolato fine), a seconda delle dimensioni.
Leggi di più…

   Come funziona la centralina?

La centralina è costituita da un sensore ottico di polveri low cost (SD011, qui i dettagli), un sensore di umidità, temperatura e pressione, ed una scheda per la raccolta e l’invio dei dati.
Le misure di PM, raccolte automaticamente ogni 30 secondi, sono espresse come concentrazioni in massa (µg/m³). Non si hanno pertanto informazioni sul numero di particelle presenti in aria, ma solo sulla loro massa totale.
In presenza di elevata umidità (> 70%), l’accuratezza dello strumento cala sensibilmente: le letture possono discostarsi per eccesso dal valore realmente presente in atmosfera (le minuscole goccioline di acqua
interagiscono infatti con il sensore ottico contribuendo all’aumento della concentrazione rilevata).
Per questa ed altre ovvie ragioni le misure sono da considerarsi INDICATIVE, e da validare di volta in volta con dati ufficiali (es. ARPAE).

  Quali sono i limiti secondo la normativa vigente? Attualmente in Italia il D.Lgs. 155/2010 (attuazione della direttiva 2008/50/CE) prevede i seguenti limiti per PM10 e PM2.5   :
  • PM10 : valore limite giornaliero pari a 50 µg/m³, da non superare più di 35 volte l’anno. Valore limite annuale pari a 40 µg/m³.
  • PM2.5 : valore limite annuale pari a 25 µg/m³.

“Le norme sulla qualità dell’aria applicate dall’UE sono state definite quasi venti anni fa e alcune di esse sono molto meno severe rispetto alle linee-guida dell’OMS e ai livelli suggeriti dai più recenti riscontri scientifici riguardanti l’impatto sulla salute umana.” (Fonte: UE, Leggi di più…)

  Alcuni link per approfondire la tematica / scaricare i dati…

Dove si trova la centralina:

Dove si trova la centralina: